Olimpia Volley San Salvatore a Catania per i tre punti, Campanile: “Puntelleremo la rosa”

Condividi articolo
Comunicato Stampa – Michele Palmieri

La truppa di Eliseo pronta a dare battaglia in terra siciliana per ottenere una piena vittoria e mettere definitivamente alle spalle un periodo altalenante

. La vittoria di domenica contro la Gesan Com Fly Volley Marsala nella decima giornata del campionato nazionale di Serie B1, Girone E, ha ridato il sorriso all’Olimpia Volley San Salvatore Telesino che nell’ultimo mese aveva invece collezionato un filotto di sconfitte contro Arzano, Melendugno e Roma, minando il buon inizio di stagione. Certo, davanti la formazione di Eliseo si è trovata due candidate alla promozione diretta in A2 e una formazione, quella laziale, costruite per fare molto bene nel torneo. Ciò, non manda alle ortiche quanto comunque di buono fatto vedere in questa prima parte di stagione che è valsa alle telesine, stando agli addetti ai lavori, il titolo di “rivelazione”. Non scontato, se si pensa che il patron Campanile ha cambiato ben 11/12 del roster rispetto allo scorso anno e dunque c’era un gruppo da ricostruire e un modello di gioco da assimilare.

Proprio in tema di mercato, ormai aperto, è voluto intervenire il massimo dirigente per fare alcune precisazioni. “Ci sono voci che circolano – ha detto il presidente Antonio Campanile – e che minano la serenità della mia squadra. Ho sentito il dovere di intervenire per dare tranquillità a tutte le mie atlete e mettere nero su bianco quanto già stabilito a livello dirigenziale. Ai direttori sportivi che in queste ore tempestano alcune nostre atlete di telefonate dico senza ombra di smentita che nessuna è in uscita e nessuna si muoverà da San Salvatore. Al contrario, le due uscite di Luzzi e Marino sono state dettate da scelte societarie già prese nel corso di questa prima parte di campionato e dunque non rappresentano una sorta di smantellamento della squadra. Anzi, siamo già operativi per puntellare la rosa e chiudere dei colpi di qualità in entrata. La nostra è una società seria e tra le più virtuose in Italia e longeve, non ci dimentichiamo che il prossimo anno spegneremo le candeline per i 50 anni di attività”. Chiuso il discorso mercato, è mister Francesco Eliseo a presentare la sfida di sabato dove l’Olimpia affronterà l’Hub Ambiente Teams Volley Catania. “Si tratta di una partita difficile – ha dichiarato il tecnico – veniamo da una settimana in cui siamo stati falcidiati dalla febbre. Sarà però importantissimo vincere per dare continuità ai risultati e per proiettarci al meglio a ciò che sarà al rientro in campo che avverrà direttamente a febbraio”. Già pronto però il calendario degli allenamenti anche per il periodo natalizio con lo staff tecnico che ha ben in mente cosa fare: “sicuramente ci alleneremo tanto, programmando qualche amichevole e se il mercato dovesse portarci nuove giocatrici lavoreremo per farle amalgamare al gruppo. Altrimenti, se ciò non dovesse avvenire, faremo di necessità virtù limando i difetti che abbiamo”





Print Friendly, PDF & Email