Simone (Pd Castelvenere): “Solidarietà al legittimo segretario Giovanni Cacciano”

Condividi articolo
Comunicato Stampa

Così il Prof. Raffaele Simone del Circolo di Castelvenere e componente dell’Assemblea provinciale: “Esprimo solidarietà al legittimo segretario del PD sannita Giovanni Cacciano e condivisione delle sue dichiarazioni  alla stampa: “gli organismi del PD sannita sono stati tutti democraticamente eletti, solo nove mesi fa, da 2800 militanti sotto la rigorosa direzione dell’on.Enrico Borghi, nominato commissario dal segretario nazionale Enrico Letta”.

Il commissariamento inaudito, senza conoscere le motivazioni (se mai ce ne fossero!) è un gravissimo vulnus al PD del Sannio, alla nostra Comunità politica, in piena fase congressuale, di rinnovamento e costruzione di un nuovo PD, nel libero dibattito e e scelta di sostegno a canditati e candidate alla segreteria nazionale! Se ci sono ragioni politiche, che non sappiamo, ebbene, è proprio la fase congressuale nazionale e regionale che è chiamata ad affrontarle e dirimerle, per far crescere il Partito, renderlo più popolare e radicarlo nel nostro territorio. Questo atto d’imperio, inaspettato e divisivo, va nel senso opposto”.





Print Friendly, PDF & Email