Telese, Caporaso e Fuschini: “Gravi i ritardi per la realizzazione della rete in fibra ottica”

Condividi articolo
Comunicato stampa – Comune di Telese Terme

Con una nota inviata via PEC a Telecom Italia, a Open Fiber e a Tim Fibercop, l’amministrazione comunale di Telese Terme ha chiesto di essere messa a conoscenza dei dati ufficiali circa la copertura della rete internet con la fibra ottica del territorio comunale.

“Infatti – scrivono il sindaco Caporaso e l’assessore ai Lavori Pubblici Fuschini -, sebbene il comune sia piuttosto piccolo (circa 9 kmq) e con una elevata densità abitativa, (circa 800 ab/kmq) se rapportato alle zone interne della Campania, a questa amministrazione risulta che molte aree non sono ancora servite dalla rete. Addirittura, quantunque ci siano stati lavori di posa della fibra da parte della TIM e di OPEN FIBER al momento anche vie centrali del tessuto urbano non sono raggiunte dalla fibra con tutte le conseguenze che ne derivano per gli uffici pubblici (scuole e uffici comunali) e privati (banche e studi medici in particolare) oltre che per le utenze domestiche.

Inoltre, benché il comune di Telese Terme rientri tra i comuni di interesse per l’espansione della rete da parte della Società TIM Fibercop SpA è da oltre un anno che non ci sono riscontri positivi sull’ampliamento della rete”.

In conclusione, “Ritenendo gravi i ritardi accumulati sulla realizzazione della rete per una città di servizi quale Telese Terme è, si chiede di essere messi formalmente a conoscenza dei lavori di posa della fibra già realizzati e dello loro stato di attuazione in termini di servizio già disponibile all’utenza e di ogni eventuale futuro progetto di sviluppo ed ampliamento della rete definendo la tecnologia di connessione e i tempi necessari”.





Print Friendly, PDF & Email