Telese, l’opposizione: “Il Progetto della rete fognaria è frutto del lavoro della precedente amministrazione”

Condividi articolo

Comunicato Stampa – Gruppo Consiliare “Telese Città”

Cosi i consiglieri di opposizione di “Telese Città”: “Il grande risultato sbandierato dall’Assessore Fuschini e dal Sindaco Caporaso è il risultato di un lavoro fatto di concerto tra la precedente Amministrazione comunale, la Regione Campania, la Provincia di Benevento e ARCADIS per la realizzazione di un nuovo depuratore e il completamento della rete fognaria in alcune strade della nostra cittadina.Si tratta di un importo di € 12.000.000,00 e interesserà via San Giovanni, Vallo Rotondo, Sant’Agatella, Fontanella, Via Ubaldo Mainolfi, Via Lagni, Via Sant’Aniello, Via Turistica del Lago, Via Parini, Via Giacomo Leopardi e Via Spina. Il previsto spostamento del depuratore dalla zona San Biase permetterà la realizzazione di un parco a ridosso della nuova stazione ferroviaria.Siamo soddisfatti per l’avvio dei lavori in tempi brevi!

L’intervento era infatti stato già appaltato nel 2015 e ha subito un rallentamento a causa dei ricorsi effettuati da alcune imprese a seguito dei quali si è arrivati all’aggiudicazione solo nel 2020. Ci saremmo tuttavia aspettati onestà intellettuale nel riconoscere che l’intervento è frutto della programmazione e del lavoro fatto da altri. Una importante attività della quale a breve vedremo altri risultati come i lavori in via Caio Ponzio Telesino, quelli del liceo e del micronido, la sistemazione del campo sportivo, la realizzazione del ponte sul Grassano, il completamento dei lavori di rifunzionalizzazione dell’ex imbottigliamento e tante altre opere. Non pretendiamo ringraziamenti, ma almeno riconoscimenti. Si chiama onestà intellettuale!

Print Friendly