Telese, strade abbellite con le fioriere pensili

Condividi articolo
Comunicato Stampa – Uffcio Stampa Comune di Telese Terme

Le strade di Telese Terme sono state abbellite con l’apposizione di circa 90 fioriere pensili ai pilastrini della pubblica illuminazione. A questa prima dotazione seguiranno nei prossimi giorni altre fioriere per un totale di 110 circa. “Abbiamo messo un altro tassello nella costruzione della nostra città, verde, bella e sostenibile – ha commentato il sindaco Giovanni Caporaso -. La Telese che abbiamo in mente, alla quale stiamo lavorando e che sta prendendo lentamente forma, è una città moderna e green. Tutte le fioriere nelle passate settimane sono state ripulite e riempite con fiori e piante, grazie anche alla sensibilità di tanti commercianti; le fontane sono state ripulite; nei prossimi mesi verranno piantati circa 200 nuovi alberi e sistemate altre fioriere lungo via Roma. In questi mesi, inoltre, ci siamo adoperati per assicurare le giuste cure al verde presente nel nostro territorio, come per la pista ciclopedonale; come per gli alberi di viale Minieri che per la prima volta non hanno rilasciato la resina appiccicosa, grazie a degli speciali trattamenti programmati”.

Per consentire l’innaffiatura delle nuove fioriere, considerata la loro altezza dal suolo, è stato messo a punto uno speciale congegno che renderà semplice e rapida l’operazione. “Desidero, a tal proposito, ringraziare vivamente il consigliere Tommaso Mortaruolo che si è attivato sia per la sistemazione delle nuove fioriere pensili che per la realizzazione dell’ innaffiatoio”, ha concluso il sindaco Giovanni Caporaso. Dal canto suo, Mortaruolo, si è detto soddisfatto per il lavoro fin qui svolto: “Un lavoro concreto e senza pause, merito innanzitutto del sindaco – ha detto il consigliere con delega alla manutenzione verde pubblico -. Abbiamo registrato già il gradimento dei cittadini nei confronti di queste fioriere durante la loro sistemazione. Naturalmente, aggiungo, con il passare dei giorni le piantine fioriranno a caduta rendendo un effetto più bello e colorato. Ne approfitto – ha concluso – per ringraziare tutti i cittadini che ci aiutano ogni giorno è in vari modi, a rendere sempre più bella e vivibile la nostra città”.





Print Friendly, PDF & Email