Vox Fidei: emozioni donate e vissute con il concerto “Alba”

Condividi articolo
Foto di copertina di Pasquale Di Cosmo

Un’emozione intensa, quella che il Gruppo Vocale Vox Fidei di Guardia Sanframondi ha donato alla propria comunità nei giorni del capodanno, il 1 e il 2 gennaio, con il concerto augurale Alba, nella Basilica parrocchiale di Santa Maria Assunta e San Filippo Neri. È stato intenso e commovente l’excursus canoro tra i quindici brani religiosi e di musica leggera, a forte vocazione cristiana, con un ovvio richiamo al Natale, riveduti e talvolta rielaborati dal coro diretto dall’eccellente Maestro Vincenzo Palma. Una emozione per i cittadini desiderosi di poter rivivere momenti suggestivi e calorosi, in compagnia di amici e affetti, nonostante il distanziamento e con la perfetta macchina organizzativa del Gruppo Vocale che, aiutato da amici e altre associazioni locali, ha curato nei dettagli la riuscita logistica e il rispetto di ogni misura volta a contrastare il proliferarsi dei contagi covid.

L’emozione più grande, però, è stata quella dei coristi stessi, che dopo un anno di fermo pandemico si sono di nuovo riuniti al cospetto di un pubblico desideroso di ascoltarne le virtù canore e di poterli applaudire. La tradizione, infatti, vuole che ogni anno, nel giorno il capodanno, il Gruppo Vox Fidei omaggi i guardiesi con un augurio musicato, Alba, e se lo scorso anno il messaggio ha dovuto raggiungere i concittadini con una diretta streaming, quest’anno il calore del pubblico ha regalato vive emozioni a un Gruppo che va via via sempre più perfezionandosi.

“Il nostro voleva essere prima di tutto un messaggio di speranza – sottolinea coralmente il Gruppo di voci guardiesi – Non volevamo sfidare l’impossibile né strafare, ma dimostrare che se si rispettano le regole si può vincere contro la paura che incombe ultimamente. Volevamo augurare buon anno in canto, ma in presenza, guardando negli occhi, e captando lacrime di commozione e sorrisi nascosti dalle mascherine FFP2. Volevamo essere insieme a tutti loro, nessuno escluso, e lanciare il nostro messaggio d’amore per i nostri concittadini”.

“Grazie – concludono le voci di Vox FideiGrazie a ognuno di voi che ci è stato accanto, nell’organizzazione, nella realizzazione delle piccole e grandi cose. Grazie a chi ha creduto in noi, onorandoci con la propria presenza. L’affetto che ci è stato dimostrato dal caloroso pubblico accorso, i complimenti e gli applausi, sono ciò che ci porterà a proseguire sulla strada della passione e dei piccoli e grandi sacrifici che ognuno di noi continua a fare per portare avanti un sogno. Ogni nostro successo lo dobbiamo solo a voi, ecco perché non smetteremo mai di ringraziarvi di cuore”.

Print Friendly, PDF & Email