16enne investe involontariamente il padre e lo uccide

postato in: Notizie dall'Italia | 0
Condividi articolo

Una tragedia ha visto come protagonista Marina di Pulsano, in provincia di Taranto dove un ragazzo di 16 anni ha investito e ucciso il padre 48enne, dopo aver innestato per sbaglio la retromarcia. È accaduto ieri 12 marzo, nel pomeriggio, nei pressi della villetta della famiglia. Il giovane, non ancora in età da patente, stava effettuando delle prove di guida e ha involontariamente investito il genitore impegnato a fare alcuni lavori nel vialetto dell’abitazione.





Print Friendly, PDF & Email