Filmava sotto le gonne delle donne che facevano la spesa: denunciato 59enne

postato in: Notizie dall'Italia | 0
Condividi articolo

Un 59enne di Lanciano, in Abbruzzo,  avvicinava le donne che indossavano la gonna mentre facevano compere e, attraverso un sistema di specchi installato sulle buste della spesa, spiava e filmava la biancheria intima indossata. L’uomo è stato scoperto e denunciato dalla polizia che nei giorni scorsi ha provveduto anche a perquisire la sua abitazione. Il reato contestato all’uomo rientra nel fenomeno dell’upskirt, ovvero l’atto di effettuare videoriprese e fotografie, dal basso verso l’alto, sotto le gonne di ignare vittime. L’uomo si avvicinava alle vittime da dietro tenendo in mano una busta da spesa che aveva opportunamente attrezzato con gli specchi e approfittando della distrazione delle malcapitate passava alle videoriprese.

Print Friendly, PDF & Email