Muore donna sannita in un violento incidente al nord

pubblicato in: Notizie dall'Italia | 0
Condividi articolo

Si chiamava Evelina Federigo ed era una donna di origine sannita che da tempo lavorava al nord, a Montebelluna, in provincia di Treviso, come portalettere. Proprio mentre guidava l’auto delle Poste, durante il lavoro che stava svolgendo, è stata travolta da una Porsche. Un violentissimo impatto frontale che ha sbalzato la donna fuori dall’abitacolo, facendole fare un volo di almeno venti metri terminato sull’asfalto. La Federigo è stata portata d’urgenza in ospedale a Treviso in elisoccorso in condizioni gravissime, ma la sua situazione era fin troppo compromessa e non ce l’ha fatta. ha lasciato due figli piccoli.     

VN:F [1.9.16_1159]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
Print Friendly