Airola, Napoletano: “in giro troppa gente maleducata e irrispettosa delle regole”. Cittadini in protesta

postato in: Notizie dal Sannio | 0
Condividi articolo

Fonte Il Mattino. Un grande assembramento dinanzi a un nuovo locale, ieri pomeriggio, ad Airola, la cittadina caudina già fortemente colpita dal covid-19. SOno dovuti intervenire il carabinieri e sul posto è arrivato anche il SIndaco Napoletano: “Abbiamo fatto spostare molte persone, invitandole a rispettare le regole di distanziamento e facendo addirittura indossare le mascherine a molti. Dispiace constatare che ci sono tanti maleducati che, nonostante la presenza del sindaco e dei carabinieri, continuano ad essere irrispettosi delle regole. Poco dopo le 18, il bar ha chiuso. Siamo intervenuti tempestivamente per bloccare gli assembramenti“. Ricordiamo, inoltre, che nella città di Airola c’è una programmazione rigida per la ripresa dell’attività scolastica, dato che qualche mese fa si era andati oltre i cento contagi e i decessi sono stati numerosi. “Assembramenti del genere certamente non aiutano a migliorare la situazione”, protestano molti cittadini indignati da tali immagini e notizie.





Print Friendly, PDF & Email