“Alternativa per San Martino” presenta due mozioni consiliari

postato in: Notizie dal Sannio | 0
Condividi articolo
Comunicato Stampa – Valerio Pisaniello – Giornalista

Sono due le mozioni consiliari che “Alternativa per San Martino” ha presentato alla maggioranza. Si parte dalla vicenda ristori degli eventi alluvionali che il 21 dicembre del 2019 ha colpito il centro caudino. Infatti, i quattro consiglieri Aniello TroianoFrancesco CapuanoCarmelo Palluotto e Costantino Ricci chiedono alla squadra di governo, guidata dal sindaco Pasquale Pisano, «i criteri utilizzati e conteggi effettuati per stabilire le determinazioni degli importi concessi per i contributi economici relativi alle autonome sistemazioni dei cittadini sfollati nel dicembre 2019» e ancora «i motivi relativi alla mutazione delle condizioni di cui all’avviso pubblico del 01.10.2020 per il risarcimento danni». Nella mozione si legge ancora che «in relazione all’avviso per i ristori riguardanti l’autonoma sistemazione, numerosi cittadini segnalano incomprensibili ed ingiustificate disparità di trattamento tra i richiedenti il beneficio».

L’altra vicenda trattata dall’opposizione consiliare riguarda il campo sportivo comunale. I consiglieri, in pratica, denunciano «la necessità di interventi di riqualificazione, tra i quali quello di maggiore urgenza risulta essere il rifacimento del manto in erba sintetica».  Per questo invitano l’amministrazione in carica a una «manifestazione di interesse alla partecipazione di un bando con scadenza il 24 dicembre».

Print Friendly, PDF & Email