Appello del PD per riaprire le scuole di Benevento

postato in: Notizie dal Sannio | 0
Condividi articolo
Comunicato Stampa – Sara Pannella, Ufficio Stampa PD – Federazione Provinciale di Benevento

La mattina di sabato 13 febbraio, come ampiamente previsto, la città di Benevento si è risvegliata sotto un sottile manto di neve. Il bollettino della protezione civile diramato venerdì 12 febbraio aveva infatti annunciato l’arrivo della neve nel Sannio e aveva invitato i sindaci a mettere in atto le azioni previste dal piano di emergenza neve predisposto da ogni Comune. Il sindaco di Benevento, a seguito di quel bollettino, ha firmato un’ordinanza ampiamente preannunciata con cui ha chiuso le scuole di Benevento fino a mercoledì 17 febbraio.

Poche ore fa è stato invece pubblicato dalla protezione civile il bollettino che copre i giorni da sabato a lunedì. Nel bollettino si legge che sul Sannio è previsto per lunedì 15 febbraio un “cielo generalmente poco nuvoloso” con la possibilità di “isolate precipitazioni”, con gelate attese per la mattina. Questo anno scolastico 2020/2021 non è un anno come gli altri, lo sappiamo tutti. La pandemia ha costretto docenti, lavoratori e studenti ad abituarsi ad una scuola ad intermittenza che alterna lezioni in presenza con la didattica a distanza. In questi giorni di chiusura a causa del cattivo tempo la situazione è perfino peggiore perché l’attività didattica è completamente ferma, non essendo possibile avere la didattica a distanza.

Siamo consapevoli che ogni giorno di scuola è un’avventura tra problemi tecnici e rischi sanitari. Non è facile, ma come comunità abbiamo il dovere morale di provare a tenere le scuole aperte il più a lungo possibile. Per questo motivo, per rispettare questo impegno che tutti dobbiamo sentire nostro, e alla luce del nuovo bollettino meteo, ci appelliamo al sindaco di Benevento affinché riveda la sua decisione e ritiri l’ordinanza di chiusura di mercoledì e, se possibile, anche di lunedì prossimo.





Print Friendly, PDF & Email