Asl, busta con proiettile e minacce al direttore Volpe: tanti i messaggi di solidarietà

postato in: Notizie dal Sannio | 0
Condividi articolo

Ieri mattina una busta con all’interno un proiettile e un messaggio intimidatorio è stata recapitata al direttore dell’Asl Gennaro Volpe. Sono in corso le indagini dei carabinieri che intervenuti sul posto hanno sequestrato il plico. Tanti i messaggi di solidarietà:

  • Esprimo profonda solidarietà al Direttore Generale dell’Asl di Benevento Gennaro Volpe per il gravissimo episodio di minaccia di cui è stato vittima. Siamo attoniti per questo inaccettabile atto intimidatorio nei confronti di uno stimato professionista. Aspettiamo fiduciosi che le forze dell’ordine facciano chiarezza”. Così in una nota di Fratelli d’Italia Sannio il Sen. Domenico Matera
  • “L’intera Rappresentanza Sindacale Unitaria dell’ASL di Benevento esprime vicinanza e solidarietà al Direttore Generale, Dott Gennaro Volpe, per l’ignobile atto intimidatorio perpetrato nei suoi confronti. Sicuri che tale gesto non influenzerà minimamente il Suo operato”
  • Il Sindaco di Benevento Clemente Mastella , unitamente alla Giunta Comunale e a tutta la maggioranza in seno al Consiglio Comunale, esprime il più profondo sentimento di solidarietà e vicinanza al Direttore Generale dell’ASL Dr. Gennaro Volpe per il vile atto intimidatorio di cui è stato vittima. “Esprimiamo piena solidarietà e vicinanza al dottore Volpe- scrive il Sindaco Mastella- per il gesto intimidatorio verso la sua persona . Il Direttore Volpe giuda da anni la Azienda Sanitaria Locale di Benevento e si è sempre prodigato per il bene di tutta la comunità sannita, migliorando sensibilmente lo standard di qualità dei servizi erogati e mostrandosi sempre disponibile alla collaborazione e alla sinergia istituzionale con i Sindaci e gli enti della provincia, come si è potuto ampiamente vedere con la straordinaria campagna vaccinale e le attività di prevenzione sanitaria sul territorio, facendosi apprezzare da tutti i cittadini. E proprio per questo che condanniamo fermamente il vile gesto intimidatorio di cui è stato vittima, confidando nell’operato della magistratura affinché si possa far luce su questo disgustoso episodio ed individuare presto i responsabili.”
  • “Condanno con forza l’atto di intimidazione ai danni di Gennaro Volpe, direttore generale della ASL di Benevento. Sono fiducioso che le autorità competenti faranno luce sull’episodio quanto prima. Sono certo che questa intimidazione non fermerà il suo prezioso lavoro a vantaggio dei cittadini e dell’intera comunità sannita”. Queste le parole del Parlamentare di Forza Italia, l’On.le Francesco Maria Rubano.





Print Friendly, PDF & Email