Cala il sipario sulla VI edizione del premio Assteas

postato in: Notizie dal Sannio | 0
Condividi articolo
Comunicato Stampa – Lo staff del Premio Assteas

Successo ed attenzione sulla ceramica espressione di un mondo green

Dopo due settimane di esposizioni e con numerosi visitatori proveniente anche da fuori regione si conclude la VI edizione del premio internazionale Assteas. Infatti, domani 19 giugno dalle ore 17.00 in Cautano, piazza Vittorio Veneto presso la sede dell’Ente Parco Regionale del Taburno-Camposauro alla presenza del Presidente Costantino Caturano e dell’organizzatore Maurizio Caso Panza, verranno assegnati i riconoscimenti agli artisti che si sono distinti con le loro opere per ricercatezza ed innovazione in quanto la ceramica seppur arte antichissima è quantomeno attuale e protesa ad un futuro ancora da scrivere. Gli artisti che hanno partecipato alla manifestazione ben 48 da varie parti d’Italia e del mondo hanno inviato opere al fine di rappresentare il tema della manifestazione ossia la transizione ecologica. Poeti: Graziella Bergantino, Siani Stefania.

Artisti: Rosalba Ascione, Emilio Bilotta, Rosanna Avenia, Daria Bollo, Alessandro Borrelli, Gaetano Branca, Nicoletta Casbarra, Orazio Casbarra, Francesca D’Elia, Emilia Della Vecchia, Carmine Elefante, Adriana Ferri, Angelo Fortunato, Marco Gagliardi, Anna Maria Gammaldi, Cinzia Gaudiano, Anna Maria Giordano, Mariano Goglia, Anca Ion, Katarzyna Królikowska-Pataraia, Carmine Lengua, Antonino Maddonni, Laura Marmai, Davide Mirabella, Lucio Monaco, Salvatore Oppido, Cosimino Panza, Anna Maria Pastore, Danilo Rizzi, Angelo Rosato, Monica Samaria, Giovanni Saviano, Ketty Siani, Stefania Siani, Marianna Somma, Alfredo Verdile, Nicola Villano. Grande risalto ha avuto la manifestazione a dimostrazione ancora di più la sinergia con il grande lavoro prodotto dall’Ente Parco Regionale del Taburno-Camposauro presieduto  dal dott. Costantino Caturano che nel voler convogliare visitatori a conoscere le bellezze naturali di cui il parco regionale del Taburno – Camposauro vanta occupando una superficie di 12.370 ha sul massiccio del Taburno Camposauro nella provincia di Benevento e comprende i comuni di Bonea, Bucciano, Cautano, Foglianise, Frasso Telesino, Melizzano, Moiano, Montesarchio, Paupisi, Sant’Agata De’ Goti, Solopaca, Tocco Caudio, Torrecuso e Vitulano.

Lo ricordiamo che il premio Assteas nel richiamare gli artisti a sviluppare opere in ceramica ed arti plastiche, vuole dare importanza al più famoso artista ceramista che la storia del nostro territorio ci tramanda Assteas appunto. Va ricordato che è proprio di Assteas il cratere  “Ratto di Europa”,  definito come “il vaso più bello del mondo e rinvenuto in Sant’Agata Dei Goti (BN). Maggiori informazioni  dal sito www.premioassteas.com

Print Friendly, PDF & Email