Carenza medici a Sant’Agata de’ Goti, l’opposizione: “Bisogna intervenire”

postato in: Notizie dal Sannio | 0
Condividi articolo
Comunicato Stampa – Ufficio Stampa dei Gruppi Consiliari PD e Dei Goti

I consiglieri comunali dei gruppi PD e Dei Goti di Sant’Agata de Goti hanno inviato all’Autorità Sanitaria Locale e al Presidente del Consiglio Comunale di Sant’Agata De’Goti una missiva in merito alla carenza e all’insufficienza di medici di Medicina Generale sul territorio comunale. Ecco la missiva : “Apprendiamo dai canali social del Comune che il prossimo 23 febbraio cesserà un altro rapporto di convenzione con il SSN per la Medicina Generale in Sant’Agata De’Goti, che accentuerà ancor più i disagi in tema di servizi sanitari territoriale con una carenza ormai non più sostenibile da parte della cittadinanza, aggravata ancor più dal momento che stiamo vivendo. È necessario incalzare la Regione Campania – assessorato alla Sanità, la Direzione Generale per la Tutela della Salute ed il Coordinamento del Sistema Sanitario Regionale e la Direzione Generale dell’Asl Benevento per dare una immediata risposta, ripristinando e garantendo una continuità assistenziale territoriale legata alla presenza e copertura delle carenze determinatesi anche a seguito del pensionamento di alcuni titolari di sede. Al fine di poter far fronte e risolvere la predetta carenza nel più breve tempo possibile, si chiede di assumere immediati ed urgenti provvedimenti istituzionali e politici, non escludendo il coinvolgimento del Consiglio Comunale per far sentire forte e decisa la voce di una popolazione che non può subire supinamente una privazione di assistenza sanitaria essenziale”.





Print Friendly, PDF & Email