Controllo del territorio, arrestato 27enne nel Sannio

postato in: Notizie dal Sannio | 0
Condividi articolo
Comunicato Stampa

Nel corso dei servizi di controllo del territorio dosposti dal Questore di Benevento, nel pomeriggio di ieri i poliziotti dell’U.P.G.S.P., coadiuvati dagli investigatori della Squadra Mobile, hanno tratto in arresto un 27enne del posto, già noto alle Forze dell’Ordine.

I poliziotti delle volanti, infatti, dopo aver notato un’autovettura Volkswagen di colore nero, con una persona sospetta a bordo hanno deciso di procedere ad un controllo. Il conducente dell’auto non ha ottemperato all’alt e, anzi, ha accelerato l’andatura, mettendo in serio pericolo l’incolumità di ignari cittadini che in quel momento affollavano le strade del centro cittadino. Dopo diversi minuti di inseguimento, giunti nei pressi dell’Arco di Traiano, ove è sopraggiunta in ausilio anche una pattuglia della Squadra Mobile, la volante è riuscita a bloccare il veicolo e a recuperare alcuni oggetti buttati dal finestrino durante la fuga. In particolare, è stata recuperata un revolver con matricola abrasa marca SMITH & WESSON, caricata con 6 cartucce cal. 38 special, pronta per fare fuoco ed una bustina di plastica di colore bianco contenente circa 30 gr di Marjuana. Successivamente è stata effettuata una perquisizione presso l’abitazione del 27enne ove sono stati rinvenuti e sottoposti a sequestro una pistola giocattolo in metallo, priva di tappo rosso, 10 cartucce cal. 38 special, un manganello telescopico, un coltello a scatto ed altra sotanza stupefacente.

Alla luce di quanto sopra, conclude la nota diffusa alla stampa, l’uomo è stato tratto in arresto per porto in luogo pubblico di arma clandestina, detenzione illegale di munizioni, ricettazione, resistenza a p.u., detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio ed è stato condotto presso la locale casa circondariale I fatti in questione sono relativi ad una fase di “indagine preliminare” e, pertanto, le persone coinvolte devono essere ritenute innocenti fino a sentenza definitiva.

Print Friendly, PDF & Email