Droga e armi, un arresto nel Sannio

postato in: Notizie dal Sannio | 0
Condividi articolo

Proseguono i controlli eseguiti dai carabinieri della compagnia di Montesarchio con il quotidiano impegno messo in atto per prevenire e reprimere le condotte illecite, con particolare riguardo al contrasto del commercio di sostanze stupefacenti. Nell’ambito di detti servizi di controllo, nella mattinata di ieri, 21 ottobre, i carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Montesarchio, nel corso di un’ operazione svolta nell’ambito del territorio di competenza, hanno tratto in arresto un 54 enne originario del comune di Pannarano, poiché all’esito di uno specifico controllo di polizia giudiziaria effettuato presso la sua abitazione, è stato trovato in possesso di più di 200 grammi di cocaina e di una pistola a tamburo completa di munizionamento, il tutto occultato all’interno di un recipiente in plastica custodito nel vano deposito della casa.

Oltre a questo materiale, sono stati sottoposti a sequestro anche vari strumenti per la pesatura e il confezionamento dello stupefacente ed una somma in denaro in contanti, superiore a mille euro, verosimilmente provento dell’attività di commercio delle sostanze illecite. L’uomo, ritenuto responsabile di detenzione di stupefacente ai fini di spaccio e di detenzione illegale di arma, veniva condotto presso gli uffici del comando di Montesarchio e, al termine delle operazioni di rito, dichiarato in arresto e condotto, su disposizione dell’autorità giudiziaria, presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari.

La misura precautelare disposta dalla polizia giudiziaria in sede di indagini preliminari, verrà sottoposta alla convalida dell’autorità giudiziaria, avverso cui sono ammessi mezzi d’impugnazione. le persone coinvolte sono da ritenersi sottoposte alle indagini e pertanto presunte innocenti fino a sentenza definitiva. Il risultato appena descritto, che segue di pochi giorni l’analogo episodio che ha visto finire in manette un 23enne di Montesarchio, evidenzia l’impegno e l’intuito dei militari dell’arma sannita nell’esecuzione dei servizi di controllo del territorio, e di contrasto alla criminalità.





Print Friendly, PDF & Email