Dugenta: lavori di recupero di Via Terranzano

pubblicato in: Notizie dal Sannio | 0
Condividi articolo

Comunicato Stampa – Ufficio Stampa Comune di Dugenta

Le critiche non frenano affatto la nostra azione di governo. Siamo estremamente soddisfatto dell’impegno che la squadra di governo sta ponendo in atto. Una soddisfazione che il primo cittadino riversa anche sul piano delle opere infrastrutturali che stanno portando il comune a varare diversi interventi soprattutto per riqualificare e consolidare la rete stradale del territorio“. Così inizia la nota stampa del Comune di Dugenta.

“Sotto i riflettori, adesso, c’è Via Terranzano, importante arteria che consente di consegnare all’urbanizzazione – continua la nota stampa – una fetta importante di territorio, aprendo nuovi sbocchi al traffico veicolare. Stanno procedono i lavori che prevedono la realizzazione della prima delle due  rotatorie volute fortemente dalla nostra amministrazione. Di pari passo saranno realizzati i marciapiedi, con la messa in opera della nuova pubblica illuminazione. Questi sono fatti oggettivi e non chiacchiere. È la dimostrazione più ovvia che la nostra amministrazione segue una programmazione e, una dopo l’altra, sta realizzando tutte le opere promesse“.

Ma il maxi intervento voluto – si legge ancora nella nota – dalla maggioranza non si ferma qui. Altri cantieri sono pronti a partire. È infatti prevista una ristrutturazione totale di importanti assi stradali: Via Zia Rosa, Via Cerze Majorano, Via Orcoli, solo per citarne alcuni. “Sono interventi attesi da decenni e che le precedenti gestioni non erano state in grado di compierle. Noi, con dedizione, massimo impegno e decisa fermezza ci siano riusciti”, continua Di Cerbo. Gli interventi in questione, così come per Via Terranzano, permetteranno la realizzazione  di nuovi tratti di marciapiedi, una nuova pubblica illuminazione e servizi al cittadino“.

In conclusione: “Si tratta di lavori attesi e non rimandabili, prima di tutto a garanzia dell’incolumità degli automobilisti e dei pedoni. Il territorio comunale è vasto, ma con una programmazione metodica, avviata fin dal nostro insediamento, stiamo sanando diverse criticità. La sistemazione delle strade urbane ed extraurbane significa, anzitutto, offrire maggiore sicurezza ai cittadini, ma anche un territorio curato, dove il sistema delle infrastrutture possa considerarsi sicuro, efficace e moderno”.

VN:F [1.9.16_1159]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
Print Friendly