Elezioni, Ianaro: “La partita è una, aperta e contendibile a dispetto di chi favorisce la destra”

postato in: Notizie dal Sannio | 0
Condividi articolo
Comunicato Stampa

Fino al 25 settembre dobbiamo fare tutto ciò che è nelle nostre possibilità per vincere le elezioni e scongiurare la vittoria delle destre che farebbero scivolare il Paese indietro di decenni in tema di libertà, diritti, lavoro, ambiente. Abbiamo 17 giorni per dimostrare che il risultato non è già scritto ma che la partita è solo una, apertissima e contendibile”. Lo dichiara Angela Ianaro, deputata uscente del Pd e candidata democratica nel collegio plurinominale Campania 2. “Una partita da combattere senza esitazioni o rallentamenti – prosegue Ianaro – a dispetto di chi si è assunto la responsabilità di andare da solo come Carlo Calenda, che ha danneggiato il fronte progressista e riformista e che, con le sue scelte folli, farà esclusivamente il gioco di Meloni and company. D’altra parte il leader di ‘Azione’ le strizza l’occhio, non disdegnando una coalizione che abbracci anche Fdi”.

Noi andiamo avanti rispettando la parola data agli elettori senza cambiamenti di rotta e sterzate improvvise, ascoltando le loro richieste e accogliendo i contributi che arrivano dalla società civile, dalle aziende, dai semplici cittadini che si troveranno ad affrontare un inverno durissimo dal punto di vista dei consumi. Noi vogliamo essere al loro fianco. Ecco perché l’unico voto che può contrastare le destre è quello rivolto al Partito Democratico”.





Print Friendly, PDF & Email