Fernando Errico: “Recovery, incontrerò i sindacati per un’azione sinergica”

postato in: Notizie dal Sannio | 0
Condividi articolo
Comunicato Stampa – Antonio Iesce

“Ho ricevuto il Documento Unitario di CGIL, CISL e UIL per il Recovery Plan di Benevento e nelle prossime ore sentirò e mi vedrò con i segretari confederali delle tre sigle sindacali  per confrontarmi sulle loro proposte, avviando un dialogo ed un’azione sinergica anche e soprattutto per la realizzazione della Napoli-Bari”. Così Fernando Errico, Delegato del Presidente De Luca per la Napoli-Bari.

“Debbo dire – ha aggiunto Errico – che il Piano del Recovery, in particolare per ciò che concerne infrastrutture e mobilità sostenibili, ha un investimento senza precedenti a favore del Sud e la parte infrastrutturale del Piano è attualmente una delle migliori, anche perché è stata elaborata insieme ad eccellenze italiane come Ferrovie ed Anas e anche grazie alla Struttura tecnica di missione del Ministero”.Il delegato del Presidente De Luca ha poi evidenziato che “così come è stato sottolineato dai sindacati, oltre alle infrastrutture vi sono altre missioni del piano: digitalizzazione, innovazione, cultura, rivoluzione verde e transizione ecologica, istruzione e ricerca, inclusione e coesione e naturalmente la sanità. Sono dunque  disponibile a recepire tutte le proposte ed idee che puntano ad una rigenerazione territoriale e ad una ricaduta occupazionale come succederà, ad esempio, con la realizzazione dell’ Alta Velocità-Capacità, della Fortorina e dell’adeguamento della “Telesina”.  Andiamo avanti tutti insieme per lo sviluppo del Sannio, – ha concluso Fernando Errico – perché solo insieme si può andare lontano”.





Print Friendly, PDF & Email