Furto in un’abitazione nel Sannio, un arresto grazie all’aiuto di WhatsApp

postato in: Notizie dal Sannio | 0
Condividi articolo

Ancora un arresto dei Carabinieri della Compagnia di Benevento nella quotidiana ed incessante azione di contrasto contro la criminalità predatoria ed in particolare nei confronti degli autori di furti in abitazione. Nella serata di ieri i Carabinieri della Stazione di Apice sono intervenuti presso una privata abitazione di Casalduni contrada Ferrarisi, dove la proprietaria segnalava alla Centrale Operativa che era in corso un furto e che i ladri notata la sua presenza, stavano fuggendo. La prontezza nell’intervento della pattuglia nonché l’efficace utilizzo di un apposito gruppo WhatsApp costituito dai cittadini casaldunesi, consentiva attraverso i messaggi postati di raccogliere informazioni circa la localizzazione sul territorio di uno degli autori in fuga.

Tali informazioni venivano partecipate anche alle pattuglie dei Carabinieri intervenute, così da riuscire a rintracciare un cittadino albanese estraneo al contesto territoriale a bordo di un autoveicolo, poi sottoposto a sequestro. Conseguenti indagini svolte dai Carabinieri consentivano di acquisire elementi di reità a carico del 24 enne che veniva deferito in stato di arresto alla Procura della Repubblica di Benevento, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria per il giudizio direttissimo.

Il provvedimento eseguito – avverso cui sono ammessi mezzi di impugnazione- è stato disposto in fase di indagini preliminari, e il destinatario dello stesso è persona sottoposta alle indagini e quindi presunta innocente fino a sentenza definitiva. Si ricorda che poco meno di un mese fa, in altra località sannita, analogo evento delittuoso veniva interrotto dai Carabinieri che intervenivano su segnalazione attiva dei cittadini. Si sensibilizzano quindi questi ultimi a continuare con tale opera, segnalando tempestivamente al “112”, Numero Unico Europe per le Emergenze, situazioni inconsuete nonché veicoli o persone sospette al fine di rendere più incisivo l’impiego dei Carabinieri nel capillare controllo del territorio per garantire sicurezza e rispetto della legalità.





Print Friendly, PDF & Email