Giuseppe Cataldo (MI Campania): “Airola, si attivino procedure urgenti e straordinarie…”

postato in: Notizie dal Sannio | 0
Condividi articolo

Comunicato Stampa – Giuseppe Cataldo, Coordinatore Regionale MI Campania

Cataldo: “Airola, si attivino procedure urgenti e straordinarie a salvaguardia della salute pubblica”.

Airola, Benevento, un incendio di immani proporzioni ha colpito un deposito della Sapa, azienda che opera nella componentistica in plastica per l’automotive, importante realtà industriale per la provincia di Benevento. La nube tossica, densa di diossina, ha invaso tutta la Valle Caudina fino ad arrivare a Napoli. Meritocrazia Italia Campania è vicina agli abitanti della zona, pregandoli di evitare una esposizione prolungata e diretta ai fumi tossici, attenendosi scrupolosamente alle indicazioni diramate per gestire l’emergenza. Mostriamo, al pari, solidarietà ai lavoratori della Sapa ed all’azienda stessa per le gravi perdite subite.

In una provincia, dunque, già provata da una prolungata crisi occupazionale si rischia un ulteriore colpo al tessuto industriale mentre il danno ambientale, da valutare con attenzione, avrà di certo ripercussioni sul tessuto agricolo dell’intera area. Ci si attivi, quindi, per capire, in tempi ragionevoli, le cause di un simile disastro, in tempi ragionevoli, mentre, per guidare i comportamenti della cittadinanza e per evitare danni indiretti, si facciano le dovute verifiche ambientali e si attivino nell’immediato, anche attraverso poteri straordinari, azioni di risanamento.

Print Friendly, PDF & Email