Il Liceo Classico Pietro Giannone “Adotta un filosofo”

pubblicato in: Notizie dal Sannio | 0
Condividi articolo

Anche quest’anno il Liceo Classico Pietro Giannone aderisce all’iniziativa Adotta un filosofo, promossa dalla Fondazione Campania dei Festival, presieduta da Alessandro Barbano, in collaborazione con MIUR – USR Campania – Direzione Generale.

Il progetto,  con testimonal d’eccezione come Biagio de Giovanni, Aldo Masullo, Fulvio Tessitore e Vincenzo Vitiello, impegna trentasette filosofi che, ancora una volta, hanno scelto di mettere le proprie professionalità a disposizione dei giovani per discutere su problematiche di alto significato civile e politico.

Il tema proposto, su cui si confronteranno docenti universitari e studenti nel corso di due giornate, una di presentazione dei contenuti da parte del filosofo “adottato” e una di approfondimento, in cui si riprenderà l’argomento trattato per approfondirlo e svilupparlo secondo le direzioni che gli studenti stessi indicheranno, è la Legge.

La riflessione si snoderà lungo due assi principali: uno politico-giuridico, che investe il plesso dei rapporti fra legge, diritto e giustizia; l’altro antropo-teologico, in cui l’imperativo della Legge interroga la relazione dell’uomo con se stesso e con Dio, con la propria radice e con la propria destinazione.

Il giorno 14 febbraio 2020, dalle ore 11,00 alle ore 13,00 e il giorno 20 febbraio 2020 nell’Aula Magna intitolata al giusto “Giovanni Palatucci”, le classi del Giannone, pertanto, incontreranno Domenico Conte, ordinario di Storia della Filosofia presso l’Università “Federico II” di Napoli, presidente generale della Società Nazionale di Lettere, Scienze e Arti e presidente dell’Accademia di Scienze Morali e Politiche.

VN:F [1.9.16_1159]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
Print Friendly