Impianto compostaggio a Sassinoro, Agostinelli: “Maglione l’uomo dei no”

postato in: Notizie dal Sannio | 0
Condividi articolo
Comunicato Stampa – Ufficio Stampa Noi Di Centro

Noi Di Centro, Agostinelli: “Maglione l’uomo dei no. Modesto Gregario del Pd”

Alquanto paradossali ed ambigue le affermazione del portavoce del M5S Pasquale Maglione, in merito all’impianto di Sassinoro. Così in una nota il Segretario Provinciale di noi Di Centro, Carmine Agostinelli.Il Sindaco Mastella e la Senatrice Lonardo sono da sempre stati al fianco dei sindaci dell’Alto Tammaro su questo come su altri importanti temi. Sull’impianto di Sassinoro, lo ricordiamo, è pendente un giudizio presso il Consiglio di Stato e siamo tutti in attesa di comprenderne l’evoluzione.Non è una colpa che il nuovo Consiglio dell’Ente d’Ambito sia espressione di noi Di Centro. È stata ed è una forte assunzione di responsabilità rispetto all’inerzia, all’incapacità ed all’inesistenza delle altre forze politiche nel Sannio.

Il neo Consiglio si è insediato solo un mese fa e lo ha fatto adottando linee programmatiche chiare, semplici e trasparenti. Tali linee programmatiche sono la cartina di tornasole per la redazione del Piano d’Ambito a cui il Consiglio sta lavorando e per la rifunzionalizzazione dell’impiantistica sannita.Anziché rivolgere interrogativi a noi, l’On. Maglione si è mai chiesto cosa ne pensino le altre forze politiche sull’impianto di Sassinoro? Lo chieda al PD di Benevento di cui appare esserne unicamente un modesto gregario.Quali atti concreti hanno posto in essere i pentastellati ed i propri alleati per la difesa del Tammaro e del Sannio in genere, pur governando l’Italia da ormai 4 anni?  Il portavoce M5S conferma di essere unicamente l’uomo dei no. A Roma da battaglia al PD contro il termovalorizzatore. Nel Sannio dice di no a tutto: no ad ogni forma di eolico, no al petrolio, no ad ogni tipo di impianto, no e basta su tutto!

Print Friendly, PDF & Email