Insediato il Consiglio Provinciale di Benevento

postato in: Notizie dal Sannio | 0
Condividi articolo
Comunicato Stampa – Ufficio Stampa Provincia di Benevento

Si è insediato oggi il Consiglio Provinciale di Benevento eletto lo scorso 18 dicembre 2021. Sotto la presidenza del Presidente facente funzioni della Provincia e Consigliere Anziano, Nino Lombardi, assente il solo Consigliere Raffaele De Longis, in Aula si sono svolte le procedure previste per la convalida degli Eletti.

Nel corso del dibattito che ne è seguito con la partecipazione e gli interventi dei Consiglieri Claudio Cataudo, Alfonso Ciervo, Antonio Capuano, Giuseppe Antonio Ruggiero, Raffaele Bonavita, Umberto Panunzio, Nascenzio Iannace, Antonello Laudanna, e le conclusioni dello stesso Presidente Lombardi, sono stati affrontati le maggiori problematiche, le strategie da porre in campo per farvi fronte, nonché i più rilevanti programmi di sviluppo e di assetto per il territorio: il dissesto idrogeologico del territorio, la depurazione delle acque, la gestione del ciclo dei rifiuti, l’offerta dei servizi sanitari sul territorio, le opere stradali, l’edilizia scolastica, la gestione della diga di Campolattaro e le opere di potabilizzazione delle acque del fiume Tammaro.

Il Consiglio Provinciale ha quindi approvato la ricognizione effettuata dagli Uffici in merito all’assetto complessivo delle Società partecipate dell’Ente che risultano essere le seguenti con le relative quote di partecipazione per ciascuna di esse: Samte Srl Società a responsabilità limitata (in liquidazione): 100%; Sannio Europa Scarl: 100%; GAL PARTENIO. Gruppo azione locale: 5,032%; Consorzio Asi: 40%; Consorzio Sannio.It (CST) Consorzio 32,23%; A. S. Asea Azienda Speciale: 100%. Ascoltata la relazione del Dirigente del Settore Amministrativo finanziario Nicola Boccalone, il Consiglio ha approvato la delibera che prevede che la Provincia anche per il futuro si avvarrà dei servizi erogati da queste Società. Il Consiglio si riunirà nuovamente, come già disposto, il prossimo 11 gennaio 2022, martedì, alle ore 11.30, in prima convocazione ed, in seconda, il 13 gennaio 2022, giovedì, alle ore 11.30.

Print Friendly, PDF & Email