La Provincia aderisce all’iniziativa dei “Paesi dell’Acqua”

postato in: Notizie dal Sannio | 0
Condividi articolo
Comunicato Stampa – Ufficio Stampa Provincia di Benevento

In occasione del 22 marzo, Giornata Mondiale dell’Acqua, istituita dalle Nazioni Unite nel 1992, la Provincia di Benevento ha aderito all’iniziativa della rete nazionale e internazionale dei “Paesi dell’Acqua” partecipa al Webinar multidisciplinare, trasmesso, lunedì 22.3.2021, dalle ore 17.45, anche in diretta sulla pagina Fb dell’associazione (CLICCA QUI).

Lo comunica il Presidente della Provincia Antonio Di Maria che sottolinea il rilievo dell’iniziativa convegnistica, moderata da Marco Iamiceli, Presidente Associazione Paese dell’Acqua, e che è divisa in due parti distinte. I temi trattati nel corso del webinar, infatti, sono: “I programmi europei per l’ambiente nel 2021/2027”, “La storia dell’acqua”, “Cambiamenti Climatici”, “L’Animismo Giuridico”, “The water we want”,  “L’edilizia del futuro presente”, “Il servizio idrico integrato a 10 anni dall’esito del referendum”, “I paesi dell’acqua nella transizione ecologica”.

Ne discuteranno: Marco Boaria, Direttore programma e sviluppo Alda, associazione internazionale dedicata alla promozione del buon governo e della partecipazione dei cittadini a livello locale nell’Unione Europea e nel suo vicinato; Bruno Miccio, Coordinatore storico del Museo dell’Acqua di Napoli; Federico Brocchieri, Ingegnere per l’Ambiente e Territorio ed Economia dell’Ambiente e dello Sviluppo; Rodrigo Mìguez Nùnez, professore associato presso l’Università degli studi del Piemonte Orientale; Roberto Eulisse, Direttore Esecutivo della Rete Globale dei Musei dell’Acqua Unesco; Marco Mari, Presidente Green Building Council Italia;  Andrea Cirelli, Coordinatore scientifico di “H2O Mostra internazionale dell’acqua”, Bologna fiere; Marco Bussone, Presidente dell’Unione dei Comuni Montani e delle Comunità. Per partecipare al Webinar, che si avvale della piattaforma ZoomCLICCA QUI

Com’è noto, “Paesi dell’Acqua – PDA Network”, promossa ed animata da Marco Iamiceli, è la rete immateriale dei “luoghi” e delle comunità che “appartengono” all’acqua, che intendono prendersene cura e che si identificano culturalmente nei principi adottati dalle “civiltà dell’acqua”. La rete, che riunisce Soggetti istituzionali internazionali e nazionali, nonché Associazioni ed Organizzazioni della società civile è nata dallo sviluppo delle attività dell’Associazione culturale Paese dell’Acqua che ha sede a Sassinoro (BN), in via Porta Iasimone, n. 1, comune sul confine campano-molisano, ricco di sorgenti e fontane e circondato da fiumi e torrenti.





Print Friendly, PDF & Email