Mastella: “Mi vaccinerò appena le regole lo consentiranno”

postato in: Notizie dal Sannio | 0
Condividi articolo
Comunicato Stampa – Clemente Mastella, sindaco di Benevento

“Da oggi, il vaccino potrebbe rompere, e me lo auguro, l’assedio della pandemia. Nasce la speranza di una nuova avventura. Il destino ritorna nelle nostre mani, anche nelle mani della scienza. C’è ancora tanta strada da fare, ma la bella notizia annuncia la guarigione, la cura avanza un presto ritorno ad una quotidianità più serena. Lo annoteremo questo giorno nel diario del tempo, come quelli che hanno segnato la memoria collettiva. Tuttavia, assieme all’euforia, avverto il sospetto e la diffidenza, mascherati da prudenza, da parte delle troppe persone che pensano al vaccino come un danno e non come una soluzione. “Sarà efficace?”, si chiederanno in tanti, peggio, “provocherà danni alla salute?”. Serpeggia un senso egoistico: “vadano avanti gli altri”, “aspettiamo quello che succede”. È vero che ogni formaco ha le proprie controindicazioni, ma la cosa peggiore è quella di ammalarsi per la cura rifiutata. Per convincere i dubbiosi, e ce ne sono diversi anche da noi, sono necessarie le parole, ma ancor più la testimonianza, la responsabilità di chi, per mestiere o professione, per ruolo o mandato, è chiamato a portarsi in prima linea e a dare il buon esempio. Per quanto mi riguarda, appena le regole lo consentiranno, mi vaccinerò, proprio per testimonianza e per responsabilità, avendo cura delle persone che quotidianamente frequento”. Lo dichiara il sindaco di Benevento, Clemente Mastella.





Print Friendly, PDF & Email