Nel PNRR la stazione di Benevento e la linea feroviaria Benevento-Cancello

postato in: Notizie dal Sannio | 0
Condividi articolo
Comunicato Stampa – Sara Pannella, Partito Democratico – Federazione Provinciale di Benevento

Si avvia oggi, alla Camera, la discussione del Piano nazionale di Ripresa e Resilienza da parte del Presidente del Consiglio, Mario Draghi, che verrà trasmessa all’Unione Europea nella sua versione definitiva entro il 30 aprile. Per conto del gruppo del Partito democratico, spetterà all’On. Umberto Del Basso De Caro, illustrare la risoluzione di maggioranza, prevista nel pomeriggio a seguito della comunicazione del Presidente Draghi (tra le 17.00 e le 20.00 della seduta odierna). Il PNRR sarà lo strumento che guiderà l’Italia nel prossimo futuro, un’Italia moderna, sostenibile, efficiente, connessa. Si tratta di 222,1 miliardi di euro da programmare e spendere entro il 31 dicembre del 2026, di cui 191,5 miliardi finanziati attraverso il Dispositivo per la Ripresa e la Resilienza nel Programma Next Generation EU e 30,6 miliardi del Fondo Complementare finanziato attraverso lo scostamento pluriennale di bilancio approvato dal Consiglio dei ministri del 15 aprile.

Cogliamo con favore l’inserimento nel PNRR di investimenti strategici per il nostro territorio, quali la Stazione di Benevento e la linea ferroviaria Benevento-Cancello per un totale di circa 250 milioni di euro, così come proposte dall’On. Umberto Del Basso De Caro e approvate in sede di Commissione Trasporti e Infrastrutture. Opere che, insieme al raddoppio della Benevento-Telese-Caianello, la Fortorina e la rete ferroviaria Napoli-Bari, trasformeranno radicalmente il nostro territorio, rendendolo sempre più attrattivo e connesso. Un lavoro straordinario, fatto in questi anni, nell’esclusivo interesse del territorio e delle sue necessità, con concretezza e pragmaticità. Con l’approvazione del Piano nazionale di ripresa e resilienza continuiamo e acceleriamo ulteriormente il processo di infrastrutturazione del Sannio.          





Print Friendly, PDF & Email