Neonato morto nel Sannio: indagati ginecologo e ostetrica

postato in: Notizie dal Sannio | 0
Condividi articolo

Fonte Il Mattino. Erano sette gli indagati, ora per la Procura ne sono rimasti due. Si tratta del decesso di un neonato che avvenne il 2 giugno 2019 presso il nosocomio San Pio di Benevento. Le indagini cominciarono subito dopo la denuncia dei genitori del piccolo secondo la quale il medico e la sua collaboratrice avrebbero violato le linee guida dei trattamenti ospedalieri e le buone pratiche clinico assistenziali. All’ostetrica viene contestato di non aver fatto valutare il tracciato cardiografico al ginecologo e di aver praticato tre tentativi nella fase espulsiva con la ventosa, rallentando l’ingresso della gestante in sala operatoria per il taglio cesareo d’urgenza. Percorsi che avrebbero causato la morte del nascituro durante il travaglio della madre.





Print Friendly, PDF & Email