Olimpiadi dei Forum Giovanili, la Protezione Civile di Torrecuso a supporto dell’evento

postato in: Notizie dal Sannio | 0
Condividi articolo
Comunicato Stampa – Protezione Civile Torrecuso

Pochi giorni ci separano dall’inizio delle Olimpiadi dei Forum Giovanili che si disputeranno a Ponte e Torrecuso dal 28 al 31 luglio 2022 e ormai i ragazzi dei Forum Giovani di Ponte e Torrecuso stanno agli ultimi ritocchi dell’organizzazione. Un evento organizzato appunto dai Forum Giovani di Ponte e Torrecuso, patrocinato dai Comuni di Ponte e Torrecuso, dal Coordinamento Forum di Benevento e dall’US Acli Benevento. Tanti i partner: ‘Anspi’ Santa Generosa – Ponte, Decathlon Benevento, Astaeaxt – Torrecuso, Asd ‘La Dormiente Trekking’ Camposauro, Asd ‘Ponte 98’, Pro loco ‘Ad Pontem’, Associazione ‘Gramigna’ Torrecuso, Nuova Pro Loco ‘Torricolus’ Torrecuso, Misericordia di Torrecuso, Pro Loco ‘La Rinascente’ di Ponte, Coldiretti, l’ Associazione Sprar ‘Il Sale della Terra’ – Torrecuso, Protezione Civile di Ponte e Torrecuso ed infine i Carabinieri di Ponte e Paupisi e la Polizia Municipale di Ponte e Torrecuso.

Un’organizzazione curata nei minimi dettagli con tavoli tecnici, per la sicurezza dell’evento, riuniti in modo permanente. Tra i partner la Protezione Civile di Torrecuso che, proprio nei quattro giorni della kermesse, sarà da supporto ad ogni evenienza insieme alla Protezione Civile di Ponte. Ed oggi ad intervenire è Geppino Zotti, referente della Protezione Civile torrecusana. “Siamo fieri ed orgogliosi di partecipare come partner a questa edizione delle Olimpiadi dei Forum dei Giovani – afferma Zotti –  ma siamo ancora più orgogliosi dei nostri ragazzi che, dopo un anno e più di pandemia, hanno lavorato sodo per ottenere questo meritato risultato.

La Protezione Civile di Torrecuso è da sempre vicina ai giovani della nostra comunità a sostegno delle loro idee e dei loro progetti perché, i nostri ragazzi, devono essere visti come ricchezza e risorsa del territorio ed è su loro che si deve investire se vogliamo preservare e migliorare le nostre comunità. E tal proposito – annuncia Geppino Zotti – siamo lieti di offrire il nostro supporto per un evento che, oltre ad essere di scambi culturali, divertimento e interazione sociale, rappresenta un’occasione importante anche per valorizzare i nostri territori, i nostri borghi, le nostre tradizioni e la nostra storia”. Da qui le conclusioni di Zotti: “Facciamo i nostri complimenti ai Forum Giovani di Torrecuso e Ponte per il traguardo raggiunto, con l’augurio che serva da monito per abbracciare sempre più giovani in queste iniziative. In bocca al lupo ragazzi”!





Print Friendly, PDF & Email