Ospedale Sant’Agata, Barone (PCI): “Chiediamo con forza l’applicazione del decreto 41”

postato in: Notizie dal Sannio | 0
Condividi articolo
Comunicato Stampa – Giacomo Barone

Entro la prossima settimana incontrerò il Movimento Civico per l’Ospedale. In coerenza con quanto fatto finora, a maggio 2021 con il PCI abbiamo organizzato una manifestazione in difesa dell’ospedale e a luglio 2021 abbiamo sottoposto un’interrogazione parlamentare proprio sul Sant’Alfonso, non posso che appoggiare la richiesta della piena applicazione del decreto 41.

Non bisogna accontentarsi di soluzioni che facciano solo sopravvivere il Sant’Alfonso. L’obiettivo del Sistema Sanitario Nazionale non deve più essere la redditività e neppure il profitto, ma solo ed esclusivamente la salute dei cittadini.

Ci dimostrino con i numeri che un’ambulanza che parte da Limatola, attraversa il passaggio a livello per arrivare, ad esempio, a Durazzano e soccorrere un infartuato, portandolo poi al San Pio, riesce a salvargli la vita!

Ho deciso di accettare la mia candidatura per provare a portare in Parlamento questa sciagurata situazione, che vede il Sannio come un territorio pericoloso in cui vivere, perché se hai un incidente o sei vittima di un malore, non sopravvivi!





Print Friendly, PDF & Email