Paupisi, al Festival dei Sapori i ragazzi dell’Erasmus del progetto “Healthy Environment”

postato in: Notizie dal Sannio | 0
Condividi articolo
Comunicato Stampa – Antonio Iesce

Dal 24 al 30 agosto in occasione del Festival dei Sapori e degli Artisti di Strada – 49° Sagra del Cecatiello la Pro Loco di Paupisi, vincitrice del progetto “Healthy Environment”, ospiterà 16 ragazzi europei di nazionalità rumena: 11 ragazze e 5 ragazzi di età compresa dai 18 ai 29 anni.
“Per la prima volta Paupisi sarà sede Erasmus – annuncia Dario Orsillo, Presidente della Pro Loco paupisana – e accoglierà giovani di altri Stati Europei. Per Paupisi sarà un’occasione unica di crescita umana, culturale e, perché no. anche economica”. Orsillo poi analizza questi scambi europei: “Gli scambi interculturali all’interno della Comunità Europea sono progetti che promuovono la mobilità giovanile, l’apprendimento interculturale, la partecipazione attiva e la cittadinanza europea, attraverso progetti di breve durata, di scambio socioculturale e di idee tra gruppi di giovani provenienti da diversi paesi europei e non solo. Sono finanziati dal Programma comunitario Erasmus Plus.

Incontrando altre culture e realtà, – continua – i giovani possono imparare gli uni dagli altri, e, approfondendo il tema dello scambio possono scoprire analogie e differenze fra le loro culture e i loro percorsi di vita, oltre ad acquisire nozioni e informazioni utili ad arricchire il proprio bagaglio culturale. Gli scambi europei servono proprio a questo, ad arricchire e ad arricchirsi reciprocamente, unendo due grandi possibilità: quella dello scambio e quella della cittadinanza europea attiva”. Sguardo ora sulla settimana paupisana: “Nella settimana che andrà dal 24 al 30 agosto si svolgeranno a Paupisi attività in comune tra i ragazzi provenienti dalla Romania e i ragazzi paupisani. Si realizzeranno attività sportive, artistiche, ecologiche, formative (workshop creativi o pratici, campi di volontariato, corsi di lingua), ricreative (visite alle città, escursioni, conoscenza di usi e culture diversi)In quest’occasione, irripetibile per il nostro paese, si chiede, pertanto, la disponibilità da parte di altri ragazzi paupisani di età che va dai 16 ai 29 anni per socializzare con gli ospiti e formare un unico gruppo per vivere un’esperienza unica ed emozionante. Per chi volesse, può contattare i membri del consiglio direttivo della Pro Loco e dare la propria disponibilità”. Conclude Dario Orsillo: “Prepariamoci, quindi, sin da ora a vivere un’esperienza unica per tutti i paupisani sia giovani che non. Sarà una settimana ricca di tante emozioni, che avrà il culmine con il Festival dei Sapori e degli Artisti di Strada”.





Print Friendly, PDF & Email