“Premio Strega tutto l’anno”, sabato 17 omaggio a Pier Paolo Pasolini

postato in: Notizie dal Sannio | 0
Condividi articolo
Comunicato Stampa – Ufficio Stampa Stregonerie, Premio Strega tutto l’anno

Sabato 17 dicembre, alle 18:30, a Benevento la ditta Strega apre le sue porte alla città per il secondo appuntamento di “Stregonerie – Premio Strega tutto l’anno”, la manifestazione dedicata alla tradizione del celebre riconoscimento letterario, ideata da Isabella Pedicini e Melania Petriello e realizzata in sinergia con Strega Alberti e Fondazione Goffredo e Maria Bellonci. Protagonista dell’evento del mese di dicembre sarà l’edizione del 1968 dello Strega, una tra le più burrascose della storia del premio, vinta da Alberto Bevilacqua con L’occhio del gatto, ma ricordata da molti per il ritiro dalla competizione da parte di Pier Paolo Pasolini.

A partire da Teorema, romanzo con cui il grande intellettuale entrò quell’anno nella cinquina dei libri finalisti, la figura di Pier Paolo Pasolini sarà ricostruita, tra cinema e letteratura, dalla regista Cristina Comencini insieme a Stefano Petrocchi, direttore della Fondazione Goffredo e Maria Bellonci e a Giorgio Nisini, scrittore e docente di letteratura italiana contemporanea presso l’università La Sapienza di Roma. Nell’anno delle celebrazioni per il centenario della nascita di Pasolini, “Stregonerie – Premio Strega tutto l’anno” omaggia una delle voci più incisive e profetiche del Novecento che, con la sua opera e il suo pensiero, ha contribuito fortemente allo sviluppo del contesto culturale in cui il premio è nato.

“Non dunque comprendendo o ammettendo, ma solo agendo, egli potrà afferrare la realtà che gli è sottratta dalla sua ragione borghese; solo agendo, come in sogno; o meglio agendo prima di decidere”. La partecipazione all’incontro è gratuita con obbligo di prenotazione all’indirizzo mail stregonerie@strega.it. L’evento sarà trasmesso in diretta streaming sui canali social di Strega Alberti.





Print Friendly, PDF & Email