Provincia: conclusioni del Tavolo tecnico sui rifiuti. Presente il sindaco di Montesarchio

postato in: Notizie dal Sannio | 0
Condividi articolo

Comunicato Stampa – Ufficio Stampa Provincia di Benevento

Si è riunito oggi, presso la Sala Consiliare della Rocca dei Rettori, sotto la Presidenza del Presidente della Provincia di Benevento Antonio Di Maria, il Tavolo tecnico per la gestione del ciclo dei rifiuti allargato anche al Sindaco di Montesarchio, Franco Damiano, sulla problematica specifica della gestione del sito di Tre Ponti.

Hanno partecipato ai lavori: il rappresentante dell’Assessore all’ambiente della Regione Campania, Romeo Melillo; il Presidente dell’Ato rifiuti Pasquale Iacovella con il Consigliere Rossano Insogna; il Presidente dell’Asi di Benevento Luigi Barone; il Presidente dell’Organismo di Liquidazione della Samte Carmine Agostinelli; l’amministratore dell’Asia Donato Madaro; l’assessore comunale di Benevento Maria Carmela Serluca con il Dirigente Gennaro Santamaria; i rappresentanti della Confindustria: il Presidente della Sezione Ambiente, Carlo Alberto Iannace, con Nicola Gargano; per la Provincia: Nicola Boccalone, Direttore generale, e i tecnici: Gennaro Fusco e Raffaele Rabuano.

Al termine di un confronto durato circa di tre ore, definito “proficuo” dal Sindaco di Montesarchio, e “serrato, ma molto utile” dal Presidente Di Maria, si è appreso che proseguirà nei prossimi giorni il lavoro comune tra tutti i Soggetti che, applicando una forte sinergia istituzionale e ciascuno per le proprie competenze e responsabilità, intendono giungere alla redazione del Piano industriale di gestione del ciclo dei rifiuti nel Sannio da parte dell’Ente d’Ambito. Si tratta di un obiettivo irrinunciabile e improcrastinabile per far tornare finalmente sostenibile anche dal punto di vista socio-economico l’intera gestione del ciclo rifiuti. Altro punto in discussione è stata la necessità di far ripartire la linea produttiva allo Stir di Casalduni, nonché il completamento della bonifica del lotto 2 della discarica di Sant’Arcangelo Trimonte in località Nocecchie.

Per quanto riguarda, invece, il sito di Tre Ponti di Montesarchio si è appreso che è ormai prossima la conclusione da parte del Comune di Montesarchio della caratterizzazione della enorme quantità dei rifiuti “tal quale”, provenienti da altre province, abbancati da circa venti anni nel sito caudino e che, dunque, sarà possibile indire la Conferenza dei Servizi tra tutti gli organismi competenti al fine di avviare la fase di bonifica dell’area. Il Presidente Di Maria, al termine dei lavori, ha auspicato che si continui con lo stesso spirito di cooperazione registrato nel corso dei lavori odierni e che ciascun Ente possa svolgere un ruolo fattivo per la ripartenza funzionale del ciclo dei rifiuti nel Sannio.

Print Friendly