Regione, bilancio di previsione: fondi a Bct Music e turismo religioso a Pietrelcina

postato in: Notizie dal Sannio | 0
Condividi articolo
Comunicato Stampa – Ufficio Stampa Consigliere Mortaruolo

“Nella giornata di ieri abbiamo approvato il Bilancio di previsione per il triennio 2023-2025. Il testo approvato rifinanzia i pilastri messi in piedi da questo governo regionale in materia di Politiche Sociali, Trasporti, Istruzione, Politiche giovanili, Voucher sportivi, interventi volti a contrastare la dispersione scolastica, la povertà educativa e il disagio minorile. Confermati i finanziamenti per la Cultura e per la valorizzazione del patrimonio materiale e immateriale della Campania.
Sono stati approvati anche due emendamenti a mia firma come quello per il rifinanziamento della legge regionale 13 giugno 2003, n. 11 “Disposizioni a favore del Comune di Pietrelcina” con un contributo a favore del Comune di Pietrelcina di 70mila euro, in considerazione del notevole incremento del turismo religioso nella terra di Padre Pio.
Approvato anche un contributo di 70mila euro per la terza edizione del BCT Music Festival, una rassegna dedicata alle aree interne che si propone di valorizzare il patrimonio ambientale attraverso la musica e l’arte”. Così Erasmo Mortaruolo, Consigliere regionale e Vicepresidente della Commissione Turismo, Lavoro e Attività Produttive della Campania.

“Il bilancio – prosegue Mortaruolo – introduce anche nuove misure nella sanità, per il potenziamento del sistema dell’Emergenza-Urgenza regionale e per il superamento del dumping contrattuale nella sanità privata. Previste anche misure a favore dei medici di Pronto Soccorso e dei lavoratori del settore della riabilitazione e del sociosanitario, per la proroga dei mutui a favore dei Comuni per la realizzazione delle opere pubbliche, per incentivare le comunità energetiche rinnovabili, per l’adeguamento delle strutture sanitarie anche al fine della attuazione del PNRR, per il passaggio dei lavoratori dalla gestione idrico integrata alla gestione unica.
Ampio spazio è stato riservato poi alle comunità energetiche rinnovabili, alla realizzazione di una rete pubblica di ricarica di veicoli elettrici nelle aree interne e ai meccanismi di premialità per i Gal e per i Flag. Un bilancio che riordina, semplifica e conferisce maggiore efficacia ad alcune leggi regionali – sul commercio, sui sistemi idrici campani, sul turismo, per la proroga delle scadenze del PUC – in favore di tutti i cittadini campani”.





Print Friendly, PDF & Email