Sant’Agata, “Piedibus”: l’opposizione chiede le dimissioni del capogruppo di maggioranza

postato in: Notizie dal Sannio | 0
Condividi articolo
Comunicato Stampa – Gruppi Consiliari PD e Dei Goti

Gli esponenti dei gruppi consiliari di opposizione al Comune di Sant’Agata de’ Goti chiedono le dimissioni del capogruppo di maggioranza Nunzia Meccariello. Di seguito la missiva indirizzata al Prefetto Carlo Torlontano, al presidente del Consiglio Comunale e al Sindaco Riccio.

——————————————

Oggetto: fatti ed accadimenti denunciati in data 2 ottobre 2022 dai Gruppi Consiliari del Pd e Dei Goti a carico del consigliere comunale, capogruppo di maggioranza ‘Sant’Agata Città Nuova’, avv. Nunzia Meccariello e conseguente richiesta di dimissioni

Con la presente si formalizza, ai sensi e per gli effetti del regolamento comunale e delle vigenti disposizioni legislative e regolamentari di riferimento, quanto in oggetto.

Premesso che

  • la richiesta di dimissioni del Capogruppo Consiliare di maggioranza Sant’Agata Città Nuova, avv. Nunzia Meccariello, è atto dovuto e doveroso da parte dei sottoscrittori, non avendo la stessa prodotto per questioni di opportunità, sensibilità e responsabilità nella immediatezza dei fatti accaduti, le proprie dimissioni,
  • l’indifferenza di costei, a seguito dei fatti, gravi ed indecorosi, denunciati formalmente a mezzo pec il 2 ottobre 2022 (che si allega), dei quali si è resa protagonista, come si evince da foto pubblicizzate sui canali social e profili di stato personali dalla stessa, capogruppo di maggioranza consiliare di Sant’Agata Città Nuova, avv. Nunzia Meccariello,

rendono la presente un atto necessario, doveroso.

Acclarato che

  • il capogruppo consiliare di maggioranza avv. Nunzia Meccariello si è resa protagonista di iniziative ed azioni che ledono gravemente l’immagine ed il decoro della Città di Sant’Agata De’ Goti ed il suo riconosciuto blasone per la cui cosa si chiede di adottare a suo danno azioni civili e penali (si confronti articolo 639 C.p.).

Dato atto che

  • la stessa di fatto personalmente, imbrattando luoghi della nostra Città (Nuova?), come da foto estratte ed allegate, ne ha di fatto gravemente danneggiato l’immagine, con evidenti gravi conseguenze per le quali si anticipano anche ulteriori altre iniziative, nessuna esclusa, non potendo assolutamente tacitare sull’accaduto.

Per quanto sopra, nel sollecitare immediati provvedimenti sanzionatori nei confronti della stessa, si chiede sin d’ora la costituzione dell’Ente quale parte civile nell’instaurando procedimento e di ordinare l’immediato ripristino dello stato dei luoghi danneggiati ed imbrattati, a carico della avv. Nunzia Meccariello.

Ed ancora, per quanto sopra, si chiede che 

  • la stessa renda pubbliche scuse alla intera Città,
  • e nel contempo, si chiedono le immediate dimissioni della stessa dalla carica di consigliere comunale per comprovati e certificati atteggiamenti indecorosi che hanno determinato evidenti danni e nocumenti alla Città di Sant’Agata De’ Goti, aggravate dal ruolo e funzione istituzionale da essa ricoperta.

Considerato che

  • al fine di garantire un corretto e democratico proseguimento delle attività del Consiglio Comunale si ritiene non sia più compatibile, all’interno dello stesso, la presenza del consigliere e capogruppo di maggioranza Sant’Agata Città Nuova avv. Nunzia Meccariello.

i consiglieri sottoscrittori impegnano il consiglio comunale

  • a censurare i comportamenti del consigliere comunale avv. Nunzia Meccariello, capogruppo di maggioranza di Sant’Agata Città Nuova e Presidente, tra l’altro di Commissione Consiliare Permanente, per il comportamento tenuto, censurandolo in ogni sua forma, con azione risarcitoria dei danni anche di immagine determinati alla città, con specifica segnalazione alle competenti autorità per i reati ad essa ascrivibili per i fatti denunciati.

I consiglieri sottoscrittori impegnano altresì il Sindaco

  • a chiarire e riferire con la dovuta urgenza in Consiglio Comunale ed alle preposte autorità, se c’è stato un suo coinvolgimento diretto, del suo vicesindaco e/o di altri componenti dell’esecutivo e della sua maggioranza Sant’Agata Città Nuova per i fatti accaduti;
  • a chiarire e riferire quali azioni intenda intraprendere, nei confronti del consigliere comunale avv. Nunzia Meccariello a tutela dell’immagine dell’Amministrazione Comunale e della città di Sant’Agata de Goti, gravemente compromessa e offesa;
  • a chiedere, in qualità di Sindaco pro tempore e di componente del gruppo consiliare guidato dall’avv. Nunzia Meccariello, le immediate dimissioni della stessa e a provvedere alla sua surroga.

Sant’Agata De’ Goti, lì 3 ottobre 2022

I consiglieri comunali dei Gruppi Consiliari PD e Dei Goti

Giannetta Fusco, Nicoletta Vene, Luciano Iannotta, Renato Lombardi, Carmine Valentino





Print Friendly, PDF & Email