Sve(g)liamo la Dormiente: escursione “Alla scoperta del mulino ritrovato” di Cautano

postato in: Notizie dal Sannio | 0
Condividi articolo
Comunicato stampa
È in pogramma domenica, a partire dalle ore 08:30, l’escursione Alla scoperta del mulino ritrovato, organizzata nell’ambito del progetto Sve(g)liamo la Dormiente.L’escursione porterà i visitatori alla scoperta di luoghi insoliti del Taburno nel territorio del Comune di Cautano. Oltre ai giochi d’acqua del Fosso di Prata, si andrà alla scoperta del “mulino ritrovato”, un antico mulino recentemente ristrutturato, di “Gradola”, terra della coltivazione dei fagioli, e di “Serrotola”, luogo da sempre deputato alla coltivazione della patata di montagna e al suo interramento.L’appuntamento è organizzato dall‘Associazione Terra & Radici, che nell’ambito del progetto “Sve(g)liamo la Dormiente” cura le azioni “Percorsi ambientali, storici e di gusto” e “Promozione e Valorizzazione della Sentieristica”, in collaborazione con l’associazione WWF Sannio. Partner dell’iniziativa sono la Sezione del CAI di Benevento, che collabora alle azioni sui sentieri del progetto, e la Proloco di Cautano.

Intanto, prende il via oggi, promosso sempre nell’ambito del progetto Sve(g)liamo la Dormiente, un ciclo di seminari sull’uso sostenibile e consapevole delle risorse legnose provenienti dagli ecosistemi forestali dell’areale Taburno-Camposauro a cura del Laboratorio di Ecologia forestale dell’Università degli Studi di Napoli Federico II in collaborazione con l’Ente del Parco Regionale Taburno-Camposauro e l’associazione WWF Sannio.L’azione si propone di incentivare la costituzione di uno specifico tavolo per la filiera “legno” per aumentare la competitività del settore nel suo insieme, valorizzando la multifunzionalità dei boschi come “produttori” di beni e servizi, creando una multi-filiera del legno e dei servizi ecosistemici, migliorando la qualità delle produzioni forestali e incentivando un ruolo più attivo e consapevole da parte dei proprietari e gestori forestali nell’attuazione di una gestione forestale sostenibile ed in armonia con le esigenze di tutela e conservazione del Parco.

Tutte le informazioni relative all’escursione di domenica, il programma dei seminari e le modalità di partecipazione alle attività di “Sve(g)liamo la Dormiente” sono consultabili sul sito del progetto 
www.svegliamoladormiente.net o sulla Pagina Facebook collegata. 




Print Friendly, PDF & Email