Truffe e rapine verso anziani nel Sannio, arrestate due persone

postato in: Notizie dal Sannio | 0
Condividi articolo

I carabinieri della Compagnia di Montesarchio e della stazione di Vitulano, hanno dato esecuzione all’ordinanza, emessa dal Gip presso il Tribunale di Benevento, di applicazione della misura cautelare della custodia in carcere nei confronti di due pregiudicati di Napoli indiziati del reato di truffa aggravata in concorso e, solo per uno di loro, del reato di rapina. Il provvedimento è scaturito da una truffa consumata ai danni di due persone anziane del centro sannita, in cui gli indagati, con vari raggiri, hanno indotto i pensionati a consegnare loro la somma di euro 5.500,00 per perfezionare un presunto acquisto effettuato dal nipote. Per il più giovane dei due indiziati, un 24enne, vi è l’accusa di truffa consumata nel mese di ottobre 2019 in Torrecuso, quando ha usato violenza nei confronti di due persone anziane, immediatamente dopo aver loro sottratto la somma di 4.800 euro come corrispettivo per l’acquisto di un computer da parte del nipote. In quella occasione, le due anziane signore, insospettite dalla condotta del presunto corriere e avvedutesi dell’inganno, hanno cercato di recuperare quanto è stato loro sottratto, impedendo la fuga dell’uomo che aveva scaraventato con violenza a terra una delle due donne cagionandole lesioni al viso e, successivamente, aveva spinto l’altra con violenza contro la parete.

Print Friendly, PDF & Email