Vaccini, Rossi (AsDIM): “Ora De Luca acceleri per i diabetici”

postato in: Notizie dal Sannio | 0
Condividi articolo

“Non posso che esprimere sollievo e gratitudine per l’inserimento del diabete tra le patologie con maggior rischio di sviluppare forme gravi di infezione da Sars Covid 19 nel Piano nazionale vaccini, ma ora è necessario che la Regione Campania dia pratica attuazione a tutela delle persone fragili”. Così Annio Rossi, presidente dell’Associazione Diabetici Italia Meridionale (AsDIM) “Al di quà del Faro”, con sede a Benevento alla contrada San Chirico – plesso DG Garden,in merito alla introduzione della malattia del diabete nella seconda fase vaccinale.

“Tale decisione – dice Rossi – rappresenta per i malati diabetici un positivo segnale di attenzione e per questo desidero ringraziare il Comitato tecnico scientifico e il Ministero della Salute per il veloce aggiornamento del Piano nazionale vaccini”. “E’ sul territorio, infatti, che occorre concretizzare le indicazioni nazionali affinché la vaccinazione per i soggetti fragili, come i diabetici, possa avvenire al più presto. Il governatore De Luca dia subito chiare indicazioni operative in tal senso”, conclude Rossi a nome dei suoi circa quattromila associati in Campania, di cui un terzo della sola provincia di Benevento.





Print Friendly, PDF & Email