Via Francigena, la Provincia chiama a raccolta gli Enti per valorizzare il turismo religioso

postato in: Notizie dal Sannio | 0
Condividi articolo
Comunicato Stampa – Ufficio Stampa Provincia di Benevento
Foto tratta da www.italiaambiente.it

La Provincia di Benevento intende partecipare e sollecita gli altri Enti locali e le Associazioni del Sannio a fare altrettanto per l’inserimento nel redigendo “Catalogo dei Cammini religiosi Italiani” previsto dall’Avviso pubblicato sul proprio sito il 28 novembre 2022 dal Ministero del Turismo. Lo ha annunciato il Presidente Nino Lombardi.

La comunicazione è rivolta a quei soggetti (enti pubblici, privati, religiosi e afferenti al terzo settore)  interessati a segnalare il percorso dei Cammini religiosi indicando, altresì, le dotazioni presenti sullo stesso. Come si legge in una nota ufficiale del Ministero del Turismo le informazioni saranno «finalizzate alla più ampia opera di promozione e di valorizzazione turistica dei cammini stessi.  Gli aventi diritto dovranno inviare la scheda di candidatura e la relativa documentazione all’indirizzo: camminireligiosi@pec.ministeroturismo.gov.it.

“La Provincia di Benevento – ha detto il presidente Lombardi – si candida ad avere un ruolo di regia per la valorizzazione della Via Francigena del Sud e nel contesto della promozione delle iniziative dei Cammini religiosi. Si tratta di un autentico obiettivo strategico quello della Via Francigena, il grande cammino devozionale dei secoli passati: del resto, è un preciso impegno programmatico dell’Amministrazione alla Rocca dei Rettori nell’ambito della valorizzazione turistica del territorio. Considerando solo la dimensione sovranazionale di questo asse viario collegante Canterbury a Santa Maria di Leuca, attraversando il Sannio, si comprende bene l’importanza ed il rilievo che comporta incrociare quasi duemila anni di storia, di emergenze archeologiche e monumentali. Lo hanno sottolineato in molti ed io sottoscrivo le considerazioni di quanti si sono espressi in tal senso e tanto hanno fatto per la valorizzazione di questi percorsi. Ancora nello scorso mese di settembre la Provincia di Benevento ha espresso formalmente in Regione Campania l’adesione alla individuazione di alcuni Cammini devozionali: si può e si deve fare ancora di più in questa direzione per la Via Francigena”.  





Print Friendly, PDF & Email