Nuova ordinanza Ministero della Salute

pubblicato in: Attualità | 0
Condividi articolo

Il ministro della Salute Roberto Speranza ha firmato un’ordinanza con la quale obbliga le compagnie ferroviarie a fare un passo indietro rispetto alla loro decisione di rendere il viaggio in treno più libero dal distanziamento. Obbliga, quindi, a ripristinare il distanziamento interpersonale di almeno un metro, caduto da ieri sui treni ad Alta Velocità che sono tornati a viaggiare a pieno carico. Una decisione delle compagnie ferroviarie che aveva suscitato polemiche e perplessità. “Abbiamo bisogno di continuare sulla linea della prudenza. La battaglia purtroppo non è ancora vinta. Restano tre regole fondamentali: il distanziamento di almeno un metro, l’utilizzo delle mascherine e il lavaggio frequente delle mani. Rispettare queste tre regole è davvero decisivo nella fase di convivenza con il virus”.

VN:F [1.9.16_1159]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
Print Friendly