Agricoltura e ambiente, Di Lonardo (esserCi’): “Ora tutela e valorizzazione”

pubblicato in: Elezioni 2020 | 0
Condividi articolo

Comunicato Stampa – Lista civica “esserCi”

Il Distretto Agricolo di Qualità (Daq), istituito recentemente, nasce come strumento di politica economica finalizzato ad organizzare e sostenere i sistemi produttivi agricoli e agroalimentari locali, al fine di promuovere lo sviluppo delle comunità delle aree rurali la cui identità storica e culturale diventa tratto distintivo ed elemento da valorizzare insieme ai prodotti tipici. Seguiremo con grande interesse il suo consolidamento”. A dichiararlo è Raffaele Di Lonardo, candidato sindaco al comune di Guardia Sanframondi, spiegando il terzo punto del programma della sua lista: la tutela e la valorizzazione di agricoltura ed ambiente.

Pur se strumento complesso da utilizzare – continua il candidato sindaco – siamo certi che alla base del suo successo ci siano una serie di interessi privati e collettivi che si congiungono in un quadro unitario di sviluppo armonico del territorio. Siamo convinti che la loro piena attuazione sarà in grado di favorire l’inclusione sociale, la sicurezza alimentare, di diminuire l’impatto ambientale delle produzioni, salvaguardare il territorio ed il paesaggio rurale”.

A proposito di quest’ultimo assunto – aggiunge Di Lonardo –, dovremo essere con occhi ben aperti nella realizzazione di un’infrastruttura imponente quale il raddoppio ferroviario Napoli-Bari, non solo nel verificare la provenienza della terra necessaria per riempire i terrapieni, ma anche per mitigare quella alterazione degli ecosistemi impegnando operatori di settore, paesaggisti, ambientalisti. Dobbiamo fare in modo che Guardia non abbia a subire danni irreversibili. Non possiamo concedercelo”.

VN:F [1.9.16_1159]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
Print Friendly