Giulia Abbate: “Ferrovia Valle Caudina da EAV a RFI per rilancio Sannio”

postato in: Elezioni 2020 | 0
Condividi articolo

Comunicato Stampa – Ufficio Stampa Giulia Abbate, Candidata alle Elezioni Regionali della Campania 2020

Le infrastrutture sono il grande tema su cui si costruirà una nuova stagione per il Sannio. E’ già sul tavolo del governatore Vincenzo De Luca il progetto di trasferimento della gestione della tratta ferroviaria “Valle Caudina” dall’attuale EAV – Ente Autonomo Volturno srl alla RFI Rete Ferroviaria Italiana, che mi impegno a sostenere con tutte le mie forze nel prossimo Consiglio Regionale.

Un passaggio non formale, ma sostanziale, che rivoluzionerà il collegamento tra Benevento e Napoli. Ad oggi l’EAV gestisce la tratta fino a Cancello, da cui parte poi RFI. Trasferendo tutto alle Ferrovie si realizzerebbe la chiusura del cerchio rispetto alla progettualità già in essere con l’Alta Capacità Napoli-Bari. In altre parole, con interventi di potenziamento dei binari, lo stesso gestore porterebbe i treni da Benevento a Napoli, incrociando l’importantissimo nodo della stazione di Afragola, che rappresenta l’asse non solo da Ovest a Est, ma anche da Sud a Nord. E visto che sulla Valle Caudina possono e devono viaggiare anche merci e non solo passeggeri, gli effetti sull’economia del Sannio saranno straordinari.

Print Friendly, PDF & Email