“Guardia sei tu” presenta il candidato Giovanni Ceniccola

postato in: Elezioni 2020 | 0
Condividi articolo

Sulla pagina Facebook ufficiale della lista Guardia sei tu, compagine in corsa per le prossime elezioni amministrative del 20 e 21 settembre a Guardia Sanframondi, capitanata da Gabriele Sebastianelli alla carica di sindaco, è apparso il nome di un altro candidato. Si tratta di Giovanni Ceniccola, già amministratore negli ultimi anni, che così si rivolge alla sua comunità: “Negli ultimi dieci anni, come assessore ai Lavori Pubblici e all’Ambiente, ho vissuto in prima persona la straordinaria esperienza di buon governo della nostra cittadina, ricoprendo ruoli molto importanti. Con fierezza, posso dire di aver espresso un impegno costante nel mio operato, non mi sono fermato mai e non ho intenzione di farlo. Guardia Sanframondi è una conclamata realtà della Valle Telesina e del Sannio, con un patrimonio culturale e ambientale di grande valore e negli anni si è imposta con il suo paesaggio altamente sostenibile, ponendo sempre una grande attenzione all’ambiente e al suo rispetto.

Sono una persona molto decisa e mi sono sempre confrontato con le più disparate problematiche. Mi piace il confronto con i cittadini, perché sono un guardiese che ama troppo la sua terra per non sentirsi parte integrante della sua comunità. Amo, inoltre, instaurare rapporti che possano durare, concreti, leali, trasparenti, mi piacciono il gioco di squadra e l’impegno condiviso, proprio come l’operato che mi ha contraddistinto in questi anni e che intendo portare avanti. Gli amici, i cittadini con cui mi rapporto, ma innanzitutto la mia famiglia sono il mio stimolo più grande a fare sempre meglio.

Ho investito molto, anche a livello personale, nella mia Guardia e l’ho fatto perché credo nelle sue potenzialità. Un borgo che ha fatto grandi passi e intendo dare il mio contributo per proseguire in questo cammino. Il mio desiderio è vederla crescere come paese altamente agile e accessibile e vedere le sue bellezze confermarsi come un baluardo dell’intero Sannio, dandole un ulteriore slancio, e il mio impegno verterà affinché la riqualificata immagine del territorio guardiese porti a un progressivo aumento delle presenze turistiche e a un riconoscimento ancor più alto del nostro borgo. La valorizzazione della Villa comunale, il restauro del Castello e un piano traffico, che risolva anche il problema del parcheggio, sono alcuni dei tasselli di un puzzle che ho intenzione di portare a termine. Ho scelto di candidarmi, affiancando Gabriele Sebastianelli, nella lista Guardia sei tu per poter proseguire il mio lavoro con abnegazione e trasparenza e per poter mettere, ancora una volta, la parte migliore di me, la mia genuinità, la mia solarità, la mia caparbietà, a servizio di ogni cittadino guardiese”.





Print Friendly, PDF & Email