Sannita minaccia di suicidarsi dal balcone

postato in: Notizie dal Sannio | 0
Condividi articolo

È accaduto nella serata di ieri a Benevento, in una contrada alle porte della città, in un’abitazione che è diventata il teatro di un episodio che ha creato panico e agitazione. Un 40enne avrebbe minacciato di lanciarsi nel vuoto dal balcone. Subito è scattato l’allarme e sul posto sono intervenuti gli agenti della Volante, il 118 ed i Vigili del Fuoco. Sembra che la moglie, nella mattinata di ieri, si fosse rivolta ai carabinieri e il figlio dell’uomo avrebbe impugnato una pala, cercando di bloccarlo, ingaggiando con lui una colluttazione. Una situazione ad alta tensione, che si è poi fortunatamente risolta. L’uomo, convinto a desistere dal suo intento suicida, è stato neutralizzato e trasportato nel nosocomio della città, per le cure del caso.

Print Friendly, PDF & Email