Violentata nella mensa a scuola e chiusa in uno sgabuzzino: è caccia al responsabile

postato in: Notizie dall'Italia | 0
Condividi articolo

Una cuoca è stata violentata all’interno dei locali della mensa di una scuola a Roma. È accaduto ieri al Torrino, alla periferia Sud della città. Secondo quanto ricostruito dalla polizia, intorno alle 10, uno sconosciuto è entrato da un ingresso secondario, forse per rubare, e ha aggredito una delle cuoche, abusando di lei e poi rinchiudendola in uno sgabuzzino. Sono in corso indagini per risalire al responsabile“. La notizia è riportata Il Fatto Quotidiano che scrive ancora: “Secondo quanto si è appreso da fonti di polizia la violenza si è consumata nell’istituto Santa Chiara di via Caterina Troiani. A dare l’allarme sarebbe stata la stessa vittima rinchiusa nel ripostiglio: la donna ha contattato con il suo cellulare la dirigente. Sul posto gli agenti del commissariato Spinaceto e della Squadra Mobile di Roma. Sono in corso indagini per risalire al responsabile. La donna è stata portata in ospedale e trattenuta in osservazione“.

Print Friendly