Mortaruolo: “Recovery Fund, strumento per il potenziamento della rete sanitaria locale”

postato in: Notizie dal Sannio | 0
Condividi articolo

Comunicato Stampa – Ufficio Stampa Mortaruolo

Le risorse del Recovery Fund saranno un importante strumento per il potenziamento della rete sanitaria, in particolare locale. Gli investimenti previsti per la realizzazione delle case di Comunità, così come confermato stamattina dal Presidente Vincenzo De Luca in visita all’Azienda Ospedaliera “San Pio”, garantiranno nei prossimi cinque anni la massima copertura dei servizi sanitari e di medicina di prossimità in tutto il territorio sannita. L’Asl di Benevento è stata da questo punto di vista all’avanguardia, presentando tutte le proposte di riorganizzazione dei presidi sanitari. Il Covid 19 ha fatto emergere tutte le debolezze dell’attuale sistema sanitario, a cominciare dalla grave carenza dell’assistenza medica sul territorio e il conseguente intasamento dei nostri ospedali. Per queste ragioni molte delle risorse del Recovery sono indirizzate sull’ammodernamento e l’efficienza sanitaria.

La realizzazione delle case di Comunità, ossia delle strutture di quartiere, nelle quali riunire medici di famiglia, specialisti, infermieri, assistenti sociali e altri professionisti sanitari, sono la chiave per garantire quel diritto alla salute, all’assistenza, alla diagnosi precoce per migliaia di cittadini, così come previsto dalla nostra Costituzione. Colgo, pertanto, con favore la proposta del candidato sindaco Luigi Diego Perifano, per realizzare tale presidio nel rione più popoloso della città di Benevento, il Rione Libertà. Sarò al suo fianco, per ciò che mi compete, affinché questa proposta si realizzi e in tempi certi“. Così Erasmo Mortaruolo, Consigliere regionale e Vicepresidente della Commissione Lavoro e Attività produttive della Campania”.

Print Friendly, PDF & Email