Oggi si festeggia la Madonna del Carmelo. La preghiera del Fior del Carmelo

pubblicato in: Curiosità | 0
Condividi articolo

Oggi ricorrono i festeggiamenti della Madonna del Carmine, o Madonna Bruna, che in tanti posti d’Italia viene celebrata con un susseguirsi di emozioni e tradizioni che iniziano già dal giorno prima. In Palestina, vi è un monte chiamato Monte Carmelo, dove fin dai tempi dei Fenici, molte persone si rifugiavano per vivere la loro vita solitaria volta solo alla devozione religiosa. Su tal monte si ritirarono molti cristiani, subito dopo la morte di Gesù, e decisero di costruirvi un santuario dedicato alla Vergine che prese così poi il nome di Vergine del Carmelo o del Carmine. La festa viene ricordata il 16 Luglio perché si racconta che la Vergine del Carmine apparve a San Simone Stock proprio il 16 Luglio del 1251, per donargli uno scapolare, divenuto in seguito segno distintivo dell’ordine carmelitano, e confessargli la sua promessa: “Prendi, o figlio dilettissimo, questo Scapolare del tuo Ordine, segno distintivo della mia Confraternita. Ecco un segno di salute, di salvezza nei pericoli, di alleanza e di pace con voi in sempiterno. Chi morrà vestito di questo abito, non soffrirà il fuoco eterno”: un invito alla preghiera affinché lei stessa potesse rivelarsi mediatrice e intercedere con la volontà di Dio, al momento del passaggio a miglior vita.

Dal giorno dell’apparizione a San Simone Stock passò un secolo, e la Madonna del Carmine si fece vedere nuovamente, però da un Pontefice, Giovanni XXII, chiedendo al Papa di pregare per tutti quelli dell’Ordine del Carmelo, promettendo in cambio di liberare il sabato seguente, tutti i confratelli dalle fiamme del Purgatorio. Questo beneficio prese il nome di Privilegio Sabatinonome che deriva proprio dalla Bolla Sabatina che il Pontefice firmò in data 3 Marzo 1322. Nel 1910, fu Papa Pio X che con un decreto della S. Congregazione del S. Ufficio del 16 dicembre 1910, concesse di sostituire lo scapolare con una medaglia che da un lato rappresenta il Sacro Cuore e dall’altra l’immagine della Vergine, preferibilmente del Carmine. Una delle preghiere più importanti dedicate alla Madonna è il Fior del Carmelo:

Fior del Carmelo, vite fiorita, splendore del cielo, tu solamente sei vergine e madre./ Madre mite, pura nel cuore, ai figli tuoi sii propizia, stella del mare./ Ceppo di Jesse, che produce il fiore, a noi concedi di rimanere con te per sempre./ Giglio cresciuto tra alte spine, conserva pure le menti fragili e dona aiuto./ Forte armatura dei combattenti, la guerra infuria, poni a difesa lo scapolare./ Nell’incertezza dacci consiglio, nella sventura, dal cielo impetra consolazione./ Madre e Signora del tuo Carmelo, di quella gioia che ti rapisce sazia i cuori./ O chiave e porta del Paradiso, fa’ che giungiamo dove di gloria sei coronata. Amen

VN:F [1.9.16_1159]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
Print Friendly