Aveva previsto il Covid e la sua scomparsa. Ora prevede una nuova catastrofe a fine anno

pubblicato in: Notizie dal mondo | 0
Condividi articolo

Si chiama Abhigya Anand, ha solo 14 anni e, nonostante la giovane età, ha già un diploma post-laurea in Microbiologia ayurvedica. Inoltre, è un astrologo di fama internazionale che aveva predetto, nei mesi scorsi, non solo la pandemia di coronavirus  (predicendo una terribile malattia che si sarebbe diffusa in tutto il mondo e che la Cina sarebbe stata un paese molto colpito), ma anche la sua data di fine rivelando però che una nuova catastrofe, ben più distruttiva del Covid-19, si prospetta all’orizzonte. Il ragazzo sostiene, infatti, che l’epidemia scomparirà il 5 settembre del 2020, dopo una lenta decrescita iniziata a partire dal 31 marzo. Non solo, Secondo lui la congiunzione astrale di Marte, Saturno, Giove e della Luna sarebbe stata decisiva. E proprio secondo le sue previsioni, dal 20 dicembre inizierà una nuova catastrofe più distruttiva che durerà fino al marzo 2021. Sebbene non abbia rivelato ulteriori dettagli sul fenomeno che si verificherà dopo la fine della pandemia, ma si è limitato a dire che sarà causata dall’allineamento di Saturno e Giove. Speriamo proprio che non sia così!

VN:F [1.9.16_1159]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
Print Friendly