Cusano Mutri, al via i P.U.C. per i percettori del Rdc

Condividi articolo
Comunicato Stampa

L’amministrazione comunale di Cusano Mutri, di concerto con l’Ambito di Zona B04, ha dato il via a tre progetti rivolti ai percettori del reddito di cittadinanza, nell’ambito dei Patti per il lavoro e l’inclusione sociale. I tre progetti vedono coinvolti per il momento 8 beneficiari percettori, che hanno già cominciato a svolgere con entusiasmo quanto previsto dai rispettivi progetti, in attesa di completare il quadro totale dei soggetti operanti che sarà di 17.

Per il primo progetto, “Rispettare la Privacy”, i beneficiari sono impegnati nel recuperare e classificare foto d’epoca previo l’ottenimento delle liberatorie da parte dei possessori, lavoro già avviato da tempo dalla Biblioteca Comunale “G.Vitelli” di Cusano Mutri e che sta ottenendo sempre più interesse da parte della cittadinanza e degli emigranti sparsi un pò in tutto il mondo, anche grazie al sito cmarchiviodigitale.com  dove è possibile consultare un fornitissimo archivio fotografico che raccoglie, conserva e valorizza il patrimonio di memorie e ricordi dei cittadini oltre ad una sezione dedicata esclusivamente al dialetto. Per il secondo progetto, “Museo Virtuale”, è previsto l’aggiornamento dell’inventario del Museo Civico del Territorio.

“L’obiettivo del progetto – ci dice Vincenzo Di Biase, Consigliere alla Cultura del comune di Cusano Mutri e coordinatore del progetto – è quello di aggiornare l’inventario del Museo attraverso un lavoro di schedatura e di verifica dei reperti e degli oggetti. Successivamente, in attesa di una nuova collocazione e riapertura al pubblico del Museo, costituito dalle sezioni di Civiltà Contadina e di Geopaleontologia, sarà creato un vero e proprio database con foto e descrizione di tutti i pezzi del Museo per crearne una versione virtuale, da pubblicare sul sito istituzionale del Comune, sul sito dell’Archivio Digitale di Cusano Mutri e sui social”. Il terzo progetto avviato “Cittadinanza Verde” è rivolto invece alla manutenzione e alla pulizia delle aree verdi comunali. I beneficiari saranno impegnati al mantenimento del decoro e al miglioramento dell’immagine del territorio attraverso una serie di interventi programmati nel centro storico di Cusano e della frazione Civitella, lungo i sentieri e le strade comunali minori, nelle aree naturalistiche e nei maggiori punti di interesse ambientale.





Print Friendly, PDF & Email